Notturno


lorenza67:

Quella sera si sentiva strana, era stata tanto in chat con la sua amica, si erano dette cose bellissime, cose che fanno stare bene e adesso che era andata a dormire sognando di essere insieme per continuare dal vivo la loro conversazione lei non era tranquilla, c’era qualcosa dentro che non voleva dire a nessuno, un pensiero insistente le ronzava nella testa come un’ape impazzita, qualcosa di talmente intimo e profondo che neanche sapeva bene come spiegare.
Il sonno non veniva, eppure era notte fonda e anche la temperatura era finalmente accettabile dopo quella torrida giornata di sole estivo, eppure…. niente di dormire, neanche l’ombra.
Rimaneva una sola cosa da fare…. scrivere.
Giá perché lei era brava a scrivere, anche se non si sentiva tale, tutti lo dicevano e chi aveva la fortuna di poter leggere le sue pagine rimaneva incantato dalla forza delle sue descrizioni e dalla struggente bellezza degli scritti, a lei non sembrava vero….
Cosí si mette al computer e comincia a pigiare sui tasti, non ha bisogno di riflettere su quello che vuole scrivere, le dita si muovono come animate di volontá propria, veloci sulla tastiera guidate dalla sua mente insolitamente lucida per l’ora notturna.
Le parole si formano veloci sullo schermo e in breve le pagine sono riempite… in quelle righe é contenuto quel suo pensiero nascosto, intimo e personale.
Finalmente si ferma e rilegge quello che ha scritto…..
Non sa come definirlo, su quello schermo c’é lei, messa a nudo come non le era mai capitato di fare, i suoi amori, i suoi dolori, le sue sfide e le sue sconfitte, c’é il suo amore per lui e la passione erotica per la sua amica, la famiglia e gli amici, il fumo, l’alcool….. tutto, eppure, eppure nessuno potrá mai leggere quelle righe perché lei é tutta nelle ultime due parole del suo scritto.
Lei é “Poesia Smarrita”

Volevo intitolarla direttamente Poesia Smarrita ma non mi sembra giusto perché veramente sono le due parole ultime di uno scritto di un’amica e quindi non posso usarle come titolo perché lei é veramente cosí…..

© Lorenza tranne che per le ultime due parole che sono di Gabriella

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...