Strani incontri


Adoro quando scrive….

yelena b. blog

– Mi scusi…
– Si… ti sei perso bel giovane? Si… eri entrato per curiosare e hai trovato tutto spento.
Vedi? Io sono il buio della sua Anima, mi presento per primo a chiunque entri.
– Fa… paura!
– Davvero? Si, fa paura… vieni ti porto a vedere cosa c’è in fondo alle scale.
Camminano lenti lungo un corridoio appena illuminato, sulle pareti tanti squarci più o meno grandi, date incise, parole scritte qua e là. In alcuni punti è allagato, in altri pieno di sassi accumulati.
– Buio… cosa sono quelli?
– Ricordi, ragazzo mio. Più sono grandi più sono dolorosi.
– Sono tutti brutti?
– Hanno il loro peso, ragazzo.
– Sembra tutto… in malora… non c’è niente di bello qui.
– Ti stupisci?
Continuano a camminare e giungono alla scala, gradini dissestati, niente ringhiera, niente luci, senza fondo.
– Da qui in poi hai bisogno di due…

View original post 16 altre parole

Annunci

Un pensiero riguardo “Strani incontri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...