Dragon’s Loyalty Award


Bene Cristina mi ha regalato una nuova nomina per un premio che ancora non avevo visto, approfittando delle ricerche compiute da lei, ringrazio anche il blog da cui ha avuto inizio.

dragon

Un premio per ringraziare quanti leggono e apprezzano ció che scrivo, deliri compresi… Grazie!
e ora le semplici regole

  1. inserire il logo del Premio
  2. ringraziare il blog che ti ha nominato
  3. nominare altri 15 blog e avvisarli
  4. raccontare sette cose di te

Avendo giá fatto le prime due cose, passo a raccontare sette cose di me

  1. Sono stata sposata, con una donna ovviamente, e porto ancora l’equivalente della fede
  2. Vivo in una famiglia allargata e spesso faccio da mamma di riserva ai miei due nipoti, figli di mio fratello
  3. Pur essendo ligure, odio il pesce e tutto ció che arriva dall’acqua tranne il tonno in scatola e i tagliolini alla panna e salmone
  4. Odio i tanga, a dire il vero odio la biancheria in generale… lascio a voi cosa questo significhi….
  5. Non ho piú usato pigiami o camice da notte dai 18 anni e dormo nuda estate ed inverno
  6. Una sera si e una no mi alleno con una Katana da samurai, vera non una riproduzione, e con una spada corta, una Ninja-To
  7. Ho una paura fottuta dei lampi anche se mi attirano in maniera pazzesca e quando ci sono i temporali sto a guardarli tremando per la paura

Ora devo nominare ben 15 blog… e come al solito sono molto combattuta… vorrei approfittare per conoscere anche qualcuno dei miei follower con i quali ho meno interazione, spero di non disturbare…

  1. Lupetta che é l’ultima mia follower e della quale sto scoprendo il blog
  2. Strega per amore
  3. Lady Cherry
  4. Indiana
  5. Dr Ketchup
  6. Kayley
  7. Sara
  8. Libri di cioccolato
  9. Gabriel
  10. Lylitu
  11. Dama con il cappello
  12. Iris e periplo
  13. Un angelo in gabbia
  14. Ivano
  15. La pangi

Grazie a tutti…. aproposito, Piero, a te non ho messo, non perché non sia curiosa di sapere qualcosa di particolare ma perché temo moltissimo quello che potresti scrivere… ahahahahahahahahahahahahahah

Annunci

25 pensieri riguardo “Dragon’s Loyalty Award

  1. Buongiorno mia cara e grazie per fare di me il tuo sogno ricorrente (o incubo?). Freud disse che il sogno è il desiderio inibito. Mah, vai a pensare che cosa si inventò quello per far soldi…
    Dunque, in merito al tag:
    a) bellissime le risposte, specie quella sul pesce. È davvero la più intrigante. ahahah
    b) bene aveva fatto Cristina nell’identificarti con Uma Thurman di Kill Bill 😉 ma…
    c) visto che segui il Bushidō, mi piacerebbe incrociare un giorno le Katane. Così giusto per vedere che Samurai sei. Io, ahimé, sono ormai un Ronin.
    d) ho tre o quattro nomination dello stesso Tag. I miei tanto temuti pensieri potranno essere comunque esternati… ahaha
    e) 😛

    Piace a 1 persona

    1. io fatto per anni ninjutsu, per quello ho una ninja-to e la so anche usare piuttosto bene, forse troppo, ma questo é un altro discorso
      …..quindi mi toccherá leggere delle cose segrete su di te….. spero non includerai quei sogni ricorrenti che hai con una lesbica di mia conoscenza…. ahahahahahahahah

      Piace a 1 persona

      1. azz… no io sono un dilettante, e a te mi arrendo… anche se il mio senso del dovere mi spingerebbe ugualmente a onorare il tuo valore…
        E a proposito… be’, quell’amica è molto intelligente e per questo decisamente intrigante. Ti farò sapere se appare nei miei sogni e che cosa è capace di combinare… ma dille di tenersi forte…

        Piace a 1 persona

  2. I sogni sono come il vento… si placano, rinforzano, diventano tempeste… e soprattutto cambiano sempre direzione…
    Andrà sempre meglio nella sua vita. Se lo merita e così sarà.
    La grande pazienza, per un Ninja, dovrebbe essere più facile di una passeggiata…

    Piace a 1 persona

      1. Risposta sbagliata.
        Se ci pensi quel “culo a capanna” che ti sei fatta, sei riuscita a fartelo ricorrendo, ancor prima che alla forza muscolare, alla volontà e alla determinazione.
        Nella volontà e nella determinazione c’è la pazienza che ne è componente essenziale, perché non ti porta a fare movimenti sbagliati, a mancare prese e a correre rischi inutili.
        Già prefigurando e preparando ogni più piccolo gesto della scalata, hai esercitato la pazienza.
        E usato la Forza.

        Piace a 1 persona

  3. Grazie mille per la nomina… belle questo tag che ci permette di conoscerci un po’ meglio 🙂
    Appena posso riappropriarmi della mia essenza web smaltirò tutti i tag 😛
    Spero presto 😦 per ora ti mando un saluto gigante ^_^

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...