La Dea


  
Primordiale.
Primitiva Natura.
Lei è donna.
Selvatica e ribelle, nelle vesti di Dea, danza sotto la Luna.
Di stelle si veste.
Nuda per onorare.
Essa è animale, è umana, è cosa, è magia.
Essa è tutto e niente. 
Completa ma carente.
Perfetta ma mostruosa.
Ella governa le notti e i giorni, governa il vento sibilante tra gli alberi.
Governa il fuoco, ardente dei ceppi.
Governa l’acqua scrosciante dalle cascate.. e i terremoti che smuovono i nostri piedi.
Di mani congiunte essa n’è pregna.
Vige sulle fedeli teste che si inchinano al suo passo.
Essa è Dea, Sorella, Amica e Madre.
Di mano ci stringe se abbiam perso la strada.
Alziamo i calici alla Dea Benedetta.
Alziamo le mani alla Luna sua immagine riflessa.
Quante voci a gridare il suo nome.
Quanti canti per farla danzare.
La Primitiva, la Primordiale, la Prima è l’ultima.. lei, Selvaggia. 
E di amore si nutre.
E di giustizia regna. 
Mani giunte in tuo nome, cuore aperto e sincero, benedici il nostro cammino così devotamente vero. 
Fonte: Arte della magia

Annunci

10 pensieri riguardo “La Dea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...